Throw me a life line -il tempo che ho passato a decidere cosa fare

Il cane odiava quella catena. Ma aveva una sua dignità. Quello che faceva era non tendere mai la catena del tutto. Non si allontanava mai nemmeno quel tanto da sentire che tirava. Nemmeno se arrivava il postino, o un rappresentante. Per dignità, il cane fingeva di aver scelto di stare entro quello spazio che guarda caso rientrava nella lunghezza della catena. Niente al di fuori di quello spazio lo interessava. Interesse zero. Perciò non si accorgeva mai della catena. Non la odiava. La catena. L’aveva privata della sua importanza. Forse non fingeva, forse aveva davvero scelto di restringere il suo mondo a quel piccolo cerchio. Aveva un potere tutto suo. Una vita intera legato a quella catena. Quanto volevo bene a quel maledetto cane.

The Pale King – David Foster Wallace

Esiste qualcosa nella vita che ti fa andare avanti comunque nonostante tutto…
È quella cosa che vedi prima di iniziare a russare profondamente ( è un fatto questo: russo…secondo me l’insonnia serviva a proteggermi da questa triste verità: io, una principessa, russo …
Sapevo già di dormire a tratti con la bocca aperta, di sbavare un po’ …ma anche russare..)
( continuo a pretendere le prove comunque)
Tornando a noi…è quella cosa che oggi è lo slash “/”
Cameriera/ attrice
Idraulico/ cantante
Avvocato/critico
Nullafacente / vedo cose faccio gente
Psicologa/ ballerina
Commerciante/ regista
Barista / modello
Contabile/ culturista
Amministratore / pittore

Io sono slash : animale, stocazzo, essereumanoperincidendente, livido amniotico, groupie e studentessa…
Così mi dicono almeno
Da piccola volevo vincere la medaglia olimpica per i tuffi..
Mi ci vedevo
Ne ho parlato un giorno con mio padre
“Papino..io lo so che cosa voglio fare da grande…mi voglio tuffare..( occhi dolci e labbro tremulo inclusi)”
“Ma principessa bella di papà ( avevo più o meno quindici anni..non avevo ancora perso lo status di principessa)..sei già troppo grande, non lo puoi fare..”
“Vabbè ecco lo sapevo che mi dicevi di no (a pensarci ora che facevo ste scene)
Io non ho detto niente, che ti ho chiesto alla fine, voglio solo che mi porti in piscina a fare i tuffi..inizio ad imparare..che nesaitu!!!! Magari sono già bravissima…(labbro tremulo volume della voce spropositato e occhi lucidi inclusi)

ecco..i tuffi, la ginnastica artistica, il calcio, il veterinario al bioparco (lo zoo no), l’ortopedico, la maratona, la cuciniera, l’acrobata al circo, la viaggiatrice con lo zaino, …non c’è limite onestamente alle cappellate con cui ho pensato di riempire il tempo tra la sveglia e la siesta..

la verità è che la confusione tra gli slash mi permette giusto di riempire il tempo  scegliendo tra le varie opzioni..

sto cercando di migliorare però, appurato che la mia occupazione principale è sorridere ebetamente per 9 ore al giorno, mi impegno a scegliere un solo slash, al massimo due…forse tre..d’altra parte è chiaro che non possa fare alla maniera di  Homer J e cambiare occupazione e cosa che voglio davvero fare nella vita: il mio MrBurns non ha la memoria così corta e poi non posso darmi malata.

20140221-132014.jpg

Annunci

9 commenti Aggiungi il tuo

  1. io proprio ieri…finalmente…ho deciso cosa voglio fare da grande: voglio fare il doppiatore dei teletubbies!!

    1. just2minutes ha detto:

      cazzo
      non ci avevo ancora pensato…

      1. fidati…è il lavoro del futuro!! Io doppio Tinky winky e se vuoi tu puoi doppiare Po e Laa-Laa

      2. just2minutes ha detto:

        2?dici che ce la posso fare?

      3. just2minutes ha detto:

        Si potrebbe provare anche con pingu..più ardua..ma mi piacciono le sfide

      4. uhm…meglio i teletubbies!!

  2. ANTONELLA ha detto:

    Confermo…sorridi 9 ore beatamente,ma il tuo sorriso è qualcosa di magnetico,beata te appunto che riesci…..
    Riempire il tuo tempo ? Credo che sorridere 9 ore al giorno sia un bel record…..
    Sorridere sempre e comunque PRINCIPESSA…

    1. just2minutes ha detto:

      si..sto sorridendo ad una stanza vuota..
      tra un pochino passo direttamente alla camicia di forza:)

  3. ylian89 ha detto:

    C’è sempre qualcosa che ti fa andare avanti, nonostante tutte le catene…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...