It’s funny how you just break down Waitin’ on some sign

il

Quando tu guarderai il cielo, la notte, visto che io abiterò in una di esse, visto che io riderò in una di esse, allora sarà per te come se tutte le stelle ridessero. Tu avrai, tu solo, delle stelle che sanno ridere!” E rise ancora. “E quando ti sarai consolato (ci si consola sempre), sarai contento di avermi conosciuto. Sarai sempre il mio amico. Avrai voglia di ridere con me. E aprirai a volte la finestra, così, per il piacere… E i tuoi amici saranno stupiti di vederti ridere guardando il cielo. Allora tu dirai: “Sì, le stelle mi fanno sempre ridere!” e ti crederanno pazzo. “T’avrò fatto un brutto scherzo…” E rise ancora. “Sarà come se t’avessi dato, invece delle stelle, mucchi di sonagli che sanno ridere…”

Le Petit Prince – Antoine de Saint-Exupéry

Send “Shiver” Ringtone to your cell
So I look in your direction
But you pay me no attention, do you
I know you don’t listen to me
‘Cause you say you see straight through me, don’t you

And on and on from the moment I wake
To the moment I sleep
I’ll be there by your side
Just you try and stop me
I’ll be waiting in line
Just to see if you can

Did she want me to change
Well I change for good
And I want you to know
But you always get your way
I wanted to say

Don’t you shiver, shiver, shiver

I’ll always be waiting for you
So you know how much I need you
But you never even see me, do you

And is this is my final chance of getting you

And on and on from the moment I wake
To the moment I sleep
I’ll be there by your side
Just you try and stop me
I’ll be waiting in line
Just to see if you care

Oh, oh, oh, oh

Did she want me to change
Well I change for good
And I want you to know
But you always get your way
I wanted to say

Don’t you shiver
Don’t you shiver

Sing it loud and clear
I’ll always be waiting for you

Yeah I’ll always be waiting for you
Yeah I’ll always be waiting for you
Yeah I’ll always be waiting for you
For you I will always be waiting

And it’s you I see, but you don’t see me
And it’s you I hear, so loud and clear
I sing it loud and clear
And I’ll always be waiting for you

So I look in your direction
But you pay me no attention
And you know how much I need you
But you never even see me
Send “Shiver” Ringtone to your cell

20130528-170413.jpg

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

  1. Gilberto Genua ha detto:

    “Sono innamorato? – Sì, poiché sto aspettando”. L’altro, invece, non aspetta mai. Talvolta, ho voglia di giocare a quello che non aspetta; cerco allora di tenermi occupato, di arrivare in ritardo; ma a questo gioco io perdo sempre: qualunque cosa io faccia, mi ritrovo sempre sfaccendato, esatto, o per meglio dire in anticipo. La fatale identità dell’innamorato non è altro che: “io sono quello che aspetta”.

    -Frammenti di un discorso amoroso – Roland Barthes

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...