I wanna go out tonight – 169…ops

Le cose diventano più dolci quando sono perdute. Lo so: perché una volta volevo qualcosa è l’ho ottenuta. È stata la sola cosa che abbia mai voluto davvero, Dot.E quando l’ho ottenuta mi si è ridotta in polvere fra le mani.

The Beatiful and Damned – Francis Scott Fitzgerald

ieri ho fatto l’arrosto al latte..è una cosa nuova

ho ricevuto e speso (in toto) il mio primo vero onesto stipendio

ho contrattato…senza gran potere in realtà..le mie prime ferie pagate..di solito funzionava così:

“senti ma, credo, è molto probabile, potrebbe essere che dalla settimana prossima non ci sia..”

“ti licenzi?”

“no..pensavo di andaré in vacanza…se mi paghi..”

“ah ok?…quando torni?”

“non ne sono sicura…è un problema???”

“no, però domenica lavori…”

ho pianto..non clamorosamente, ma un paio di lacrimucce sono partite incontrollate..vedendo pollo in abito bianco..

ho fatto la mia prima vetrina..ci si prende la mano a montare e smontare manichini..ma si finisce comunque con il metterli in posizioni imbarazzanti..

ho rinunciato ad un paio di SergioRossi ad un prezzo stracciato…questa è nuovissima..non mi riconosco neanche io

sono andata a correre..di mattina..di lunedì..con la pioggia..questa non è solo nuova, è anche una prova di estremo coraggio.

ho ascoltato per intero un’intera canzone di Vasco..questo è più che coraggio per me..

sono sopravvissuta tre giorni senza soldi e documenti..

ho indossato un sudaticcio costume da Hulk..

ho fatto la mia prima maschera riposante per il viso

ho pranzato con quattro sconosciuti…

..e da sola al ristorante

ho ascoltato tutta la libreria del mio iPhone

ho mangiato..nella stessa coppetta..tutti i gusti frutta di una gelateria..(11 per la precisione)..in soli 5 minuti..mal di testa

ho fatto acquisti con lo “sconto dipendenti”..su questa ci ho preso un pò la mano..

la verità è che la mia vita è stata dimezzata dal pendolarismo..stare dietro a quel paio di cose che completerebbero la vita di un normale essere umano diventa un’impresa..qualcuno mi ha il coraggio di dirmi: che invidia..come sei fortunata..

certo..ho ricevuto il dono del tempo..il tempo di rimanere bloccata tra desio e un posto ancora meno conosciuto, il tempo di aspettare un tram durante la settimana del salone del mobile, il tempo di guardare l’ennesimo temporale protetta da una vetrina parecchio pulita..a una certa il tempo lo devi occupare..

in compenso ho perso il tempo di scrivere..il tempo per dormire..per costruire una sana e leggermente ebbra vita sociale:

spiegando della mia vita ad una coppia di impazienti mariti in vesti di “porta borse accompagnatori deterrenti allo striscio delle carte” delle fortunate mogli, la loro risposta e soluzione è stato offrirsi di chiamare la defi per me…credo che questo spieghi tutto..cercherò di migliorare..

Endwich Bank
Fulham Branch

3 Fulham Rd
LONDRA SW6 9JHRebecca Bloomwood 4 Burney Rd. int.2 Londra SW6 8FD

10 luglio 2000

Gentile signorina Bloomwood,

la ringrazio per la sua lettera del 15 luglio dalla quale apprendo con piacere che lei è cliente della Endwich Bank da quasi cinque anni.

Sfortunatamente, al contrario di quanto da lei auspicato, la nostra banca non prevede un “Premio fedeltà quinquennale” né un condono del debito tipo “colpo di spugna”. Convengo che sono entrambe ottime idee.

I Love Shopping – Sophie Kinsella

20130504-001421.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...