Tonight, I ain’t gonna let you rain on this parade -292

Bianconiglio: Uh, poffare poffarissimo! È tardi! È tardi! È tardi!
Alice: Questo sì che è buffo. Perché mai dovrebbe essere tardi per un coniglio? Mi scusi? Signore!
Bianconiglio: Macché! Macché! Non aspettano che me! In ritardo sono già! Non mi posso trattener!
Alice: Dev’essere qualcosa di importante. Forse un ricevimento. Signor Bianconiglio! Aspetti!
Bianconiglio: Oh, no, no, no, no, no, no! È tardi! È tardi, sai? Io son già in mezzo ai guai! Neppur posso dirti “ciao”: ho fretta! Ho fretta, sai?

Lewis Carroll – Alice in Wonderland

la fine dell’anno per me è sempre un momento difficile da affrontare, sono essere umano capace di pensare e ripensare un pò troppo sul passato..e finora i conti non mi sono mai tornati..ogni volta mi sembra che avrei sempre potuto fare qualcosa in più..ridere di più, vivere di più, essere più felice..e la soluzione l’ho finalmente trovata..invece di darmi all’alchol mi sarei dovuta probabilmente dare alla droga..quella pesante…ed è tutta colpa di Pollon..ho sempre voluto vedere cosa c’era sulla cima dell’Olimpo..

ma sono talmente facile alle dipendenze che solo al pensiero mi servirebbe andare in rehab..

il dubbio me lo tengo..avrei potuto fare di più..forse..

..avrei potuto fare di meno..difficile..

“Chi a ha avut’ ha avut’ chi ha dat’ ha dat’
scurdammc’o passat’
simm’è napulè paesà.”

visto che sono a napoli ..quest’anno la prendo così punto e basta..

la realtà dei fatti è che sarei già dovuta tornarmene verso le grigie sponde del lago..ma sono stata trattenuta dalla felicità che si respira nell’aria e dalla mia nuova cartomante di fiducia, aka joanna de juiello, che mi ha convinto fosse meglio rimandare un viaggio in programma..

quindi riposo, si fa per dire, e gioisco di poter vivere questi ultimi attimi di familiarità, prima della fuga che mi si prospetta all’orizzonte a causa di una non lauera di cui la suddetta cartomante, mi ha già informata..

ma non sarà colpa mia…è la torre che l’ha predetto..

ora le urla i litigi le infinite partite a carte sono una gioia per gli occhi e per le orecchie

per cui mi godo le infinite scuse per non pagare i debiti di gioco,

le interminabile sedute intorno al tavolo,

la nonna che giustamente nega di star mangiando..nonostante la bocca piena..è lei che ha dato vita a “negare negare sempre negare”,

i litigi incoclusivi a causa di chi ha capito di più il telegiornale,

la gara, tutta della mia famiglia, di chi ha la più spiccata capacità di sviluppare o’ mal e cap’ più persistente, nonostante tutto,

il susseguirsi di inciuci..,

io guardo, e rido, spettatore, un pò attore…mi godo la sceneggiata e lascio che tutto il resto scorra…

Leprotto Bisestile: Comincia dal principio!
Cappellaio Matto: Sì! E quando arrivi alla fine, fermati!

Lewis Carroll – Alice in Wonderland

20111230-205224.jpg

Annunci

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. icittadiniprimaditutto ha detto:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  2. ? ha detto:

    vorrei proprio conoscerla questa cartomante, aka joanna de juiello, la trovo in qualche tv privata?

    1. just2minutes ha detto:

      Ancora no..ma dice che vista la crisi e il fatto che la sua sudata laurea in Conservazione dei Beni Culturali difficilmente le permetterà di nutrirsi..presto si farà coraggio e monetizzerà il suo dono…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...