laughing in the open air, have yourself another dream -295

Fuori, nell’aria fresca del mattino, Horace prese a respirare profondo. «Si riempia i polmoni» disse. «Una nottata in quel posto basterebbe a far venire il delirium tremens a chiunque. L’idea di tre persone adulte… Mio Dio, certe volte mi convinco che siamo tutti bambini, eccetto i bambini. ma oggi sarà l’ultimo giorno. A mezzogiorno uscirà libero: se ne rende conto?»

William Faulkner – Sanctuary

mamma mia quanto vorrei essere davvero un infante senza capacità di intendere e di volere..nessun problema, nessun dubbio…solo istinti primordiali…fame cacca sonno..e nonostante il fatto che tu, bambino, non abbia alcuna altra reale necessità, tutti, ma prorio tutti coloro che ti circondano, dallo zio di quarto grado alla pianta grassa, fanno qualsiasi cosa per te..e se questo non bastasse compongono anche un panegirico per ogni piccola cazzata che ti riesce…

“ma guarda come mi sputa preciso in faccia la pappetta il mio piccolo cecchino di precisione”

ecco, oggi, questo è il mio desiderio

non è che io chieda tanto…solo una vita libera da qualsiasi responsabilità..

nonostante io abbia cercato in tutti i modi..vedi letture delle carte, diagrammi a torta per comparare le predizioni di tutti gli oroscopi che sono riuscita a trovare e le insindacabili risposte di una palla 8, acquisto spinto dall’insonnia delle 4 del mattino..di tranquillizzare il mio subconscio, ogni mio meritato riposo si trasforma in un sudato risveglio..

il mio Es non fa altro che sputarmi in faccia..la realtà si mescola in continuazione con gli incubi..se mi vedesse Almodovar al momento, gli tornerebbe l’ispirazione…

p.s.

cara befana, mi rivolgo a te, visto che il ciccione con la barba vestito di rosso, ma non voglio fare nomi, sembra essersi scordato di quello che gli avevo chiesto, e soprattutto credo nella tua efficienza in quanto donna..voglio dire, il fatto che tu te ne vada in giro su una scopa la dice già lunga, sei multitasking: riempi le calze, pulisci dove passi e causa bruttezza spaventi i bambini in modo che non si alzino più a rompere di notte, almeno per un pò….confidando nelle tue capacità ti chiedo solo uno stato di leggera incoscienza..

20111230-194843.jpg

Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. icittadiniprimaditutto ha detto:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...